Aradeo è un comune italiano di 9.755 abitanti della provincia di Lecce in Puglia. Situato nel Salento centro-meridionale, dista 30 km dal capoluogo provinciale e 18 km dal mare Ionio. Il territorio del comune di Aradeo si estende per 8,51 km² nella parte centro-meridionale della penisola salentina. Sorge ai piedi delle modeste alture delle serre salentine a 78 m s.l.m. e presenta un morfologia pianeggiante. Confina a nord con il comune di Galatina, ad est con il comune di Cutrofiano, a sud con il comune di Neviano, a ovest con il comune di Seclì. L'agro aradeino è coltivato prevalentemente ad uliveti e vigneti, con i quali si producono ottimi olii e vini. Il clima è mite in inverno, caldo e afoso in estate. Dal punto di vista meteorologico Aradeo rientra nel territorio del basso Salento che presenta un clima prettamente mediterraneo, con inverni miti ed estati caldo umide. In base alle medie di riferimento, la temperatura media del mese più freddo, gennaio, si attesta attorno ai +9 °C, mentre quella del mese più caldo, agosto, si aggira sui +25,1 °C. Le precipitazioni medie annue, che si aggirano intorno ai 676 mm, presentano un minimo in primavera-estate ed un picco in autunno-inverno. Facendo riferimento alla ventosità, i comuni del basso Salento risentono debolmente delle correnti occidentali grazie alla protezione determinata dalle Serre Salentine che creano un sistema a scudo. Al contrario le correnti autunnali e invernali da Sud-Est, favoriscono in parte l'incremento delle precipitazioni, in questo periodo, rispetto al resto della penisola. Il centro di origine greco-bizantina, ebbe origine nel IX secolo. Successivamente fu soggetto al dominio romano. Dopo il dominio di Tancredi di Lecce il normanno, Aradeo fu concessa in feudo alla famiglia Montefusco, dal quale passò dapprima agli Orsini del Balzo e in seguito sotto il controllo del monastero di Santa Caterina d'Alessandria di Galatina. Il nome Aradeo deriverebbe secondo Giacomo Arditi dai termini latini ara - arae che significa altare e Deus - dei che significa Dio. Una seconda ipotesi è quella di Gerhard Rohlfs, secondo il quale il termine deriverebbe da un nome che significa dominio di Aratos, antico nome di persona. L'ipotesi più recente, quella cioè formulata dal Professore Gino Pisanò, fa derivare il nome Aradeo dal greco Charadreon che significa luogo solcato da torrenti
Info
Località
GPS
40.1292129415 - 18.1303596496




sto caricando gli eventi
Partner del progetto